Re Del Pene Facebook

Esercizi Kegel per Uomini

Esercizi Kegel

Il segreto per resistere di più a letto è aggiungere questi esercizi al vostro allenamento.

esercizi-kegel-per-uomini-300x220Sia quando fate sesso, o quando volete fare sesso, o anche quando vi manca il sesso, la vostra mente si immerge nella terra della fantasia in tutto ciò che riguarda questa attività fisica molto piacevole. Ma quanti di noi dedicano tempo e sforzo per realizzare queste fantasie? Se siete come me, probabilmente avete trascorso molto tempo della vostra vita cercando di mantenere il vostro corpo in gran forma, sia con una dieta più sana, con l’allenamento o evitando tossine che possono influenzare il vostro corpo.

E mentre rimanere attivi e seguire una buona dieta contribuiscono a una buona vita erotica, quanto vi concentrate veramente sulla vostra salute e funzione sessuale? La maggior parte degli uomini non abbastanza. Prima di diventare un sessuologo, ci pensavo raramente. Spesso diamo per scontato un aspetto prezioso di noi stessi fino a quando non scompare o è insufficiente. Poi si crea il panico, il dubbio, l’ansia, la bassa autostima e fiducia in se stessi e di conseguenza arriva la sensazione di inferiorità. Come medico e terapista del sesso, ho visto che questa condizione si verifica in molti uomini quando si crea un cambiamento nella loro salute e funzione sessuale. Cosa possiamo fare a riguardo?

1. Introduzione

La verità è che I corpi umani cambiano costantemente e questo vale anche per le loro espressioni sessuali. È importante rendersi conto che con il passare del tempo ci allontaniamo lentamente dalla funzione sessuale all’età di 18 anni e il nostro corpo cambia. Tutti lo sperimenteranno – in momenti diversi e in modi diversi – e lo stesso accadrà anche a voi.

Alla fine, la vostra erezione diventerà meno coerente e potrebbe scomparire. Le vostre prestazioni sessuali cambieranno, peggiorando durante la vostra vita. La vostra eiaculazione, la quale una volta si gettava sui muri, ora sembra una semplice goccia. Il vostro sperma si ridurrà nel tempo, passando da cucchiai a gocce, arrivando perfino a non avere liquido. Il periodo di recupero dopo un’erezione può essere di giorni o settimane quando si invecchia.

Il vostro corpo cambierà in molti modi. Mentre alcuni possono vedere questi cambiamenti come negativi, il passare del tempo vi migliorerà anche. Sarete più maturi in confronto a quando avevate 18 anni. Probabilmente sarete più maturi, avrete migliori capacità comunicative, avrete un QI emotivo maggiore, tratterete le donne con più rispetto e stima e avrete maggiore compassione e accettazione per le persone. Prima accettate questo fatto senza lasciare che il cambiamento vi colpisca, prima trarrete il massimo vantaggio da chi siete veramente.

Il pene rappresenta l’identità sessuale della maggior parte degli uomini e dimostra che essi si vedono come esseri sessuali. Sebbene ci sono molte più cose attorno al sesso oltre al rapporto sessuale, all’erezione e al pene, avere un’erezione è una esperienza fisica e psicologica piacevole, e non è difficile capire perché gli uomini si concentrino su di essa (e specialmente sulla sua assenza se scompare.) Ma oltre a pregare, incrociare le dita e sperare, cosa si può fare per mantenere la propria funzione sessuale e una buona salute sessuale? Una delle risposte comprende l’uso degli esercizi Kegel.

Per molto tempo ho associato gli esercizi Kegel esclusivamente alle donne, e specialmente alle donne dopo una gravidanza – per stringere la vagina o per curare l’incontinenza dopo una gravidanza – ma raramente vediamo I benefici che esistono anche per gli uomini. Non dovremmo essere sorpresi dal fatto che gli uomini non abbiano sentito parlare degli esercizi Kegel e dei benefici che hanno per la loro salute sessuale, figuriamoci nel farli. Sfortunatamente, molte culture escludono l’educazione sessuale per gli uomini giovani.

1. Scoprendo gli esercizi Kegel

Gli esercizi Kegel furono scoperti nel 1948 dal Dr. Arnold Kegel. Esistono da quasi 75 anni e ancora non li conosciamo. Eseguire un Kegel è relativamente facile – e probabilmente avete eseguito alcune contrazioni muscolari simili migliaia di volte senza pensarci. Ogni volta che eiaculate, le contrazioni durante un orgasmo spingono e allenano I muscoli alla base del vostro pene (PFM). Ogni volta che spingete le ultime gocce dopo la minzione, si contrae anche li lo stesso gruppo muscolare sul quale si concentrano gli esercizi Kegel.

Per eseguire un esercizio Kegel, fate finta di interrompere il flusso di urina. La stessa pressione, contrazione e rilascio dei muscoli che bloccano il flusso di urina rinforza I muscoli alla base del pene. Ciò che è meno discusso da dottori e medici è l’importanza di eseguire anche esercizi anali Kegel. Poiché lo sfintere è costituito da muscoli correlati ai muscoli circostanti alla base del pene, l’ano può essere contratto per rafforzare I muscoli circostanti.

2. Muscoli alla base del pene (PFM)

Gli esercizi Kegel allenano specifici gruppi muscolari nell’area della base del pene in modo da rafforzare e stimolare quest’area a scopi medici e sessuali. C’è una grande quantità di muscoli e tessuti in quest’area, poiché I muscoli alla base del pene agiscono come tessuto connettivo all’interno delle aree del pene e supportano gli organi del pene come l’utero (nelle donne), la vescica e l’intestino. Nel tempo, questi muscoli possono allungarsi, indebolirsi e deperire, motivo per cui sono necessari gli esercizi Kegel.

All’interno dei muscoli alla base del pene, esistono l’elevatore sinistro e destro del retto, che costituiscono il volume principale dei muscoli alla base del pene, il muscolo pubococcigeo, il muscolo puborettale e il muscolo lagonococcigeo. Quando ascoltate I dottori del sesso discutere del fatto che I muscoli pubococcigei “PC” si rafforzano con gli esercizi Kegel, si riferiscono all’elevatore principale del retto, il pubococcigeo (PC). Il muscolo pubococcigeo si estende dalla parte posteriore del pene ai genitali, tra cui la prostata, l’ano e l’uretra, e termina nell’area coccigea vicino al coccige. Tutti questi muscoli formano una rete interconnessa nota come I muscoli alla base del pene che agiscono all’interno del vostro pene, I quali devono essere mantenuti forti e tonici per mantenere la propria funzione sessuale mentre invecchiate.

3. Pene

In che modo il pene viene incluso negli esercizi Kegel e crea muscoli più forti alla base del pene? Vi ricordate di questi muscoli interconnessi alla base del pene? Alcuni di essi sono sostanzialmente correlati alla base e alla radice del pene. Questo ha senso. Il vostro pene deve essere attaccato a qualcosa – quindi perché non ad alcuni muscoli e legamenti? Il bulbo del pene (vicino alla base) ha dei muscoli che vengono chiamati bulbocavernosi e ischiocavernosi e fungono da ponte per I muscoli che sono attaccati al pene e ai muscoli alla base del pene. Quando un uomo esegue degli esercizi Kegel, sentirà il suo pene “saltare” e sollevarsi leggermente. È più visibile in un pene eretto che in un pene rilassato, e vedrete e/o sentirete un leggero movimento verso l’alto.

La parte interna del pene ha tre camere cilindriche principali, il corpo spongioso (corpus spongiosum) e 2 camere più grandi chiamate corpo cavernoso (corpus cavernosum). Queste camere hanno muscoli, tessuti e vasi sanguigni. Quando viene causata un’erezione, queste camere (principalmente I due corpi cavernosi) si riempiono di sangue per produrre gonfiore, un altro nome per l’erezione o il riempimento del pene con il sangue. Come potete vedere, gli esercizi Kegel e il flusso sanguigno verso la vostra erezione vanno di pari passo.

2. Impatto medico degli esercizi Kegel

1. Incontinenza Urinaria

Ci sono una serie di problemi medici che beneficiano degli esercizi Kegel. L’incontinenza urinaria è un problema che le persone sperimentano quando I muscoli associati alla vescica e il tratto urinario si indeboliscono, permettendo all’urina di fuoriuscire. L’incontinenza si manifesta di solito quando le persone si alzano da una posizione da seduti, ridono, tossiscono o si esercitano. A volte si verificano perdite dopo la minzione, il che viene chiamato gocciolamento. Gli esercizi Kegel possono aiutare a rafforzare e stimolare I muscoli alla base del pene per prevenire la fuoriuscita involontaria di urina.

2. Incontinenza Fecale

Ciò che aiuta per la parte anteriore aiuta anche la parte posteriore. Gli esercizi Kegel possono anche offrire benefici relativi all’intestino, all’incontinenza e alle perdite dall’ano e dal retto. I muscoli alla base del pene che circondano la zona posteriore possono essere rafforzati per stimolare e rafforzare lo sfintere anale e I muscoli circostanti in modo da poter gestire meglio l’incontinenza. Inoltre, gli esercizi anali Kegel possono essere particolarmente utili per le persone ricettive al sesso anale o al gioco anale al fine di creare sfinteri più forti con una migliore stimolazione.

3. Una vescica iperattiva

Avete mai sentito il bisogno di usare il bagno immediatamente o frequentemente? Una vescica iperattiva è associata a un bisogno immediato e/o frequente di urinare. È spesso innescata da una reazione radicata ad azioni come entrare nel bagno o sentire l’acqua scorrere. Più specificamente, I muscoli intorno alla vescica si contraggono, causando una pressione che crea la voglia di urinare. Poiché I muscoli alla base del pene possono aiutarci ad avere un migliore controllo muscolare, gli esercizi Kegel possono aiutare una persona a prevenire le contrazioni involontarie e a gestire I sintomi di una vescica iperattiva.

4. Una prostata sana

I muscoli forti alla base del pene hanno effetti positivi sulla salute del pene e del tratto urinario. Si ritiene che anche la prostata possa beneficiare degli esercizi Kegel poiché I benefici circolatori possono avere effetti positivi sui sintomi di ingrossamento della prostata e sulla salute della prostata in generale.

3. Problemi sessuali

La maggior parte delle persone si esercita per uno scopo specifico, essere in forma, avere un bell’aspetto, avere più autostima o per motivi di salute. La vostra salute sessuale non è un’eccezione e può essere associata alla vostra salute mentale, emotiva e fisica, nonché al vostro atteggiamento per quanto riguarda la sessualità.

Tutto questo influenza la vostra salute sessuale. Per quanto riguarda la vostra salute sessuale e fisica, non è un segreto che gli esercizi per il cuore e I muscoli sono utili per migliorare la circolazione sanguigna e la resistenza. Quindi esercizi come la corsa, l’escursionismo, il sollevamento pesi e il nuoto possono essere uno dei tanti modi per mantenere un’ottima forma sessuale. Inoltre, gli esercizi Kegel sono fantastici nell’includere esercizi di rafforzamento vascolare nell’area del pene, che di solito vengono trascurati.

Molti di noi soffrono di problemi sessuali. È una parte comune della nostra esperienza sessuale. Quasi tutte le persone ad un certo punto sperimentano cambiamenti nella loro libido, nell’erezione, nelle zone erogene, nel loro orgasmo, nell’esperienza di eiaculazione, nei livelli di sensibilità e nel loro desiderio. Ma mentre gli esercizi Kegel potrebbero non essere la risposta a tutte le vostre sfide in camera da letto, questi possono aiutarvi ad avere una migliore salute fisica e sessuale e migliorare, gestire o ritardare I vostri problemi sessuali.

1. Ansia da prestazione

La maggior parte dei sessuologi concorderà sul fatto che la maggior parte delle preoccupazioni sessuali delle persone coinvolge un fattore psicologico. Il vostro umore, I fastidi e il vostro giudizio personale per voi stessi possono influenzare profondamente I vostri sentimenti di sicurezza e fiducia quando si tratta di aumentare l’eroticismo e fare sesso.

Molte persone hanno fobie, insicurezze, fanno sforzi per migliorare la propria immagine corporea, soffrono di bassa autostima, problemi di salute mentale e molte altre emozioni e pensieri che possono essere presenti quando cresce l’eroticismo. Lo stress da prestazione è il culmine della miseria sessuale biopsicosociale. Biologicamente, lo stress e l’ansia producono cortisolo e adrenalina, nessuno dei quali è buono per la circolazione del sangue al pene. Psicologicamente, potreste sentire ansia e preoccupazione legate ad aspettative non realistiche o rigide, così come la paura di ripetere esperienze negative che sono state dolorose o strazianti.

Socialmente, potreste avere ansia per quanto riguarda le reazioni o I giudizi della vostra partner che possono essere imbarazzanti e creare vergogna. Inoltre, lo stress relativo alle prestazioni può essere correlato a fattori esterni, dallo stress professionale e problemi familiari, ai problemi con il partner e nella propria relazione.

In che modo aiutano gli esercizi Kegel per quanto riguarda l’ansia da prestazione? Come terapista sessuale, ho visto molti clienti cambiare gradualmente mentalità quando hanno deciso di voler cambiare. Eseguire questi esercizi vi farà sentire come se stiate cambiando e gli esercizi che hanno dimostrato di aiutare per quanto riguarda la salute sessuale spesso ispirano, migliorano e seminano I semi dell’autostima dei quali avete bisogno.

Prendete, ad esempio, una persona che cerca di perdere peso per motivi medici facendo una passeggiata quotidiana. Questa passeggiata, da sola, potrebbe non curare o migliorare la malattia, ma può far sentire meglio la persona con se stesso, motivare, creare una mentalità positiva e funzionare come un passo avanti verso la giusta direzione. Gli esercizi Kegel da soli non possono curare preoccupazioni profondamente radicate o problemi correlati, ma l’esecuzione degli esercizi Kegel può aiutarvi a sentire che state lavorando verso un cambiamento e un miglioramento positivi, può darvi forza spirituale e farvi sentire come se state cercando di affrontare I vostri problemi sessuali con un approccio multilaterale.

2. Difficolta Erettili

Uno dei problemi sessuali più difficili che gli uomini affrontano sono I cambiamenti nella loro funzione erettile. Il DSM-5 definisce le difficoltà erettili come un’incapacità persistente o ricorrente di acquisire o mantenere un’erezione accompagnata da stress e difficoltà interpersonali. Mentre la maggior parte degli uomini diagnostica la disfunzione erettile da sola, dobbiamo essere onesti e realistici con il nostro corpo e la nostra natura.

Molti uomini creano un barometro della mascolinità quando sono adolescenti o giovani adulti, il quale funge da confronto per le loro aspettative erettili di tutta la loro vita. Siete davvero ingiusti se vi aspettate che il vostro pene si comporterà proprio come quando avevate 18 anni. Mentre un diciottenne può sollevare comodamente un bilanciere con 50 chili, dopo 20 anni sarà molto fortunato se riuscirà semplicemente ad alzarlo un po’ da terra. Tuttavia, gli uomini non provano la stessa ansia, tristezza o gli stessi sentimenti di dolore quando perdono la funzionalità dei loro bicipiti.

Sono I cambiamenti che accadono con l’età. Ma con l’erezione, gli uomini mantengono il loro pene ad un livello completamente diverso, sfortunatamente. La verità è che un’erezione di solito diventa meno affidabile e coerente nel tempo e questo è dovuto a molte ragioni. Sebbene ogni persona sia diversa, secondo uno studio dell’Università del Massachusetts riguardo l’invecchiamento maschile (The Massachusetts MaleAging Study), circa il 40% degli uomini di età compresa tra 40 e 50 anni ha difficoltà di erezione e questa percentuale aumenta di circa 10% per ogni decennio successivo.

Abbiate aspettative realistiche per quanto riguarda la vostra erezione. Nel tempo, la vostra durezza si indebolisce. In aggiunta, la velocità con cui si ottiene un’erezione diminuisce. È probabile che il tempo per il quale riuscite a rimanere duri cambi, e a volte il vostre pene deciderà di essere testardo e non diventerà duro, mentre altre volte la vostra erezione vi ingannerà mostrandosi ma poi scomparendo come un coniglio nel cappello di un mago. Così è la vostra natura e questo fa parte della vita.

Alcune cose che potete fare per gestire questi cambiamenti sono imparare a non fare affidamento esclusivamente a un’erezione e ad accettare e incorporare I preliminari, il massaggio, le mani, I giocattoli sessuali, la bocca, alcuni feticci e altre esperienze sensuali e sessuali nel vostro repertorio sessuale. Inoltre, dovreste seguire una dieta sana e nutriente, esercitarvi regolarmente, cercare di normalizzare la vostra salute mentale ed emotiva e, naturalmente, incorporare gli esercizi Kegel.

Sfortunatamente, molti di noi aggiungiamo delle difficoltà alla nostra erezione con il nostro stile di vita. Quante delle seguenti operazioni eseguite o avete eseguito in passato?

  • 1) Fumo,
  • 2) Scarsa qualità di sonno,
  • 3) Livelli elevati di stress o ansia,
  • 4) Consumo di grandi quantità di alcol o droghe,
  • 5) Evitare l’esercizio fisico regolare,
  • 6) Lunghi periodi di vita sedentaria ogni giorno, e
  • 7) Dieta scadente.

Queste routine e questo stile di vita possono influenzare l’erezione e creare varie condizioni mediche – come ipertensione, cattiva circolazione sanguigna, danni ai nervi, ipertensione, obesità e diabete – le quali possono portare alla necessità di cure mediche che possono ulteriormente ostacolare la funzione erettile.

A volte, problemi medici possono verificarsi anche per colpa dello stile di vita, come problemi neurologici, cambiamenti ormonali o endocrini, la malattia di Peyronie o lesioni fisiche al cervello, al bacino, al pene o alla colonna vertebrale. È anche possibile che la vostra salute mentale venga influenzata dalle stesse scelte di vita e dagli stessi problemi di salute, ad esempio lo stress, gli sbalzi d’umore e la depressione.

Inoltre, Ι trattamenti psicotropi possono influire sulla funzione sessuale, inclusa l’erezione. Per quanto preziosi siano gli esercizi Kegel, è estremamente improbabile che questi esercizi curino I problemi medici descritti. Tuttavia, il cambiamento del vostro stile di vita e gli esercizi Kegel possono migliorare e mantenere alta la vostra salute sessuale e la capacità di erezione. Il motivo?

Gli esercizi Kegel possono migliorare la funzionalità della circolazione nelle aree pelviche e nel pene per una migliore circolazione, la quale può aiutare a curare la disfunzione erettile. Il flusso sanguigno è molto importante per l’acquisizione dell’erezione e per l’ossigenazione dei tessuti e dei muscoli, la quale aiuta a mantenere I muscoli e I tessuti circostanti in condizioni eccellenti e aiuta la rigidità del pene.

Esercitare I muscoli alla base del pene può aiutare a intrappolare il sangue nel pene, aiutandovi così a mantenere un’erezione. Gli esercizi Kegel possono anche rafforzare I muscoli e I legamenti dei genitali e alla base del pene per migliorare il vostro angolo erettile. Quindi sì, si possono ottenere erezioni più forti praticando continuamente gli esercizi Kegel.

3. Eiaculazione Precoce (EP)

L’eiaculazione precoce è l’eiaculazione continua o ripetuta prima che qualcuno lo desideri, li dove si crea un’eccitazione sessuale minima, e ciò porta a ansia o difficoltà interpersonali. Le persone che soffrono di eiaculazione precoce la sperimentano presto e questa continua per tutta la vita. La maggior parte degli studi rileva che circa il 30-33% degli uomini ha questa difficoltà e le percentuali rimangono simili con il passare del tempo.

Se vi state chiedendo quanti minuti o secondi contano nel sesso per definire un’eiaculazione precoce, concentrarsi sul cronometro non è il modo di riconoscere l’Eiaculazione Precoce. Non c’è un tempo “giusto” per un’eiaculazione: è più una decisione soggettiva che coinvolge l’esperienza di ogni persona e del suo partner. Molti uomini vogliono resistere di più per competere con rapporti sessuali di lunga durata che vedono nei film porno o che credono che I loro partner desiderino. L’unico modo per comprendere appieno la situazione sarebbe avere una conversazione onesta con il vostro partner.

Gli esercizi Kegel possono essere usati per aiutare a prevenire l’eiaculazione precoce quando vengono inclusi insieme ai metodi di arresto/avvio della pressione, nonché a esercizi per aumentare la durata dell’eiaculazione. Usando queste tecniche, si possono contrarre I muscoli alla base del pene quando ci si avvicina all’apice e prima che l’eiaculazione sia inevitabile.

Eseguire un grande esercizio Kegel a questo punto in cui non c’è ritorno aiuta a prevenire l’eiaculazione. I vantaggi dei metodi di arresto/avvio della pressione sono che possono aiutare un uomo a essere consapevole della propria sensazione riguardante il pene, l’orgasmo e l’eiaculazione, possono aiutarlo a imparare a raggiungere stati più elevati di erezione e di sensazioni e ad allungare lo stadio tra il desiderio, l’erezione e l’orgasmo.

4. Eiaculazione & Orgasmo

Avere muscoli più deboli alla base del vostro pene può risultare in orgasmi ed eiaculazioni meno forti. Molti uomini noteranno in futuro che le loro eiaculazioni sono diminuite e sono diventate una semplice goccia, mentre in passato erano forti come un razzo. Inoltre, gli uomini possono ricordare I giorni in cui le contrazioni ritmiche del proprio orgasmo erano forti come un terremoto. Gran parte di tutto questo può essere dovuto all’invecchiamento e alla debolezza dei muscoli alla base del pene. Gli esercizi Kegel sono associati a orgasmi ed eiaculazioni più intense siccome muscoli più forti producono più forza durante l’eiaculazione. In poche parole, se rinforzate I muscoli alla base del vostro pene, la vostra traiettoria di eiaculazione probabilmente migliorerà e le contrazioni che sentirete saranno più forti.

5. Orgasmi Maschili Multipli

I muscoli forti alla base del pene attraverso gli esercizi Kegel possono anche essere usati come parte di allenamento per separare l’orgasmo e l’eiaculazione, consentendo molti orgasmi maschili. Il vostro corpo può imparare a sperimentare le contrazioni muscolari ritmiche di un orgasmo senza rilascio dello sperma attraverso un’eiaculazione. Gli esercizi Kegel sono usati per contrarre I muscoli alla base del pene quando si avvicina l’eiaculazione, in modo che vi sia permesso di sperimentare un’orgasmo ma senza eiaculazione. I vantaggi degli orgasmi maschili multipli sono che non sperimenterete I risultati ottenuti dopo un’eiaculazione, come la perdita dell’erezione e il periodo di recupero. L’apprendimento di questa tecnica può richiedere pratica e tempo, ma è molto utile se si desidera un rapporto sessuale più lungo.

4. Programmi di esercizi

Ora che avete scoperto I vantaggi e avete imparato a eseguire un esercizio Kegel, il passo successivo è creare il vostro programma di esercizi ed eseguirlo costantemente. Ecco un esempio e una versione efficace che potete personalizzare di conseguenza.

I muscoli alla base del pene beneficiano del riposo dopo l’esercizio fisico come tutti gli altri muscoli. Poiché il problema numero uno con gli esercizi di Kegel è ricordare di eseguirli regolarmente, provate questo semplice programma. Eseguite gli esercizi Kegel in estate e in inverno (riposate in primavera e in autunno). Eseguiteli il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì (tre volte a settimana). Ogni giorno, allenate I muscoli alla base del pene al mattino, al pomeriggio e alla sera (tre volte al giorno).

In ogni esercizio ogni giorno, eseguite tre serie da 20 ripetizioni, per un totale di 60 ripetizioni. Per le 20 ripetizioni, provate a eseguire le pressioni Kegel standard e premete per tre secondi nelle ripetizioni numero 5, 10, 15 e 20. Durante I set serali, concentratevi sugli esercizi Kegel anali eseguendo delle ripetizioni. Fondamentalmente, farete 60 ripetizioni al mattino, 60 al pomeriggio e 60 alla sera, per tre giorni alla settimana per 12 settimane. Quindi riposerete per 12 settimane.

Quando diventerete un esperto negli esercizi Kegel standard, potete aggiungere una resistenza (pensate all’allenamento con I pesi per aumentare la forza e la tonificazione), come un piccolo asciugamano per le mani che può essere posizionato alla base del vostro pene mentre è sollevato e spostato verso il bordo quando è necessario un peso maggiore. Per un esercizio più avanzato, usate un asciugamano più grande e più pesante.

Se siete un rivoluzionario e volete creare il vostro programma, allora fatelo. Alcune persone usano il proprio programma di esercizi Kegel, con I suoni della loro musica preferita, dopo aver usato il bagno o durante gli spot televisivi. Ci sono anche prodotti che potete acquistare per aiutare il vostro allenamento.

Non c’è motivo di non incorporare gli esercizi Kegel nella vostra vita. Non avete nulla da perdere ma avete molto da guadagnare. Sono facili, possono essere eseguiti ovunque e offrono molti vantaggi a chiunque. Quindi inseriteli nella vostra routine quotidiana, siate coerenti e il vostro corpo vi ringrazierà a lungo termine.

error: Content is protected !!